• Chiara Albanese

Il programma MindUP™

Quando Mindfulness, Neuroscienze, Psicologia Positiva e Apprendimento Socio emotivo si incontrano



Avrete già sentito parlare di #mindfulness e dei programmi e corsi di questa disciplina pensati per i bambini e i ragazzi. In alcuni paesi le pratiche come la mindfulness e altre attività che aiutano i nostri figli a concentrarsi, ritrovare serenità e calma durante l'infanzia sono ormai una consuetudine, tanto da introdurre queste discipline all'interno dei programmi scolastici ministeriali. Si è consci infatti che insegnare ai nostri figli ad avere consapevolezza di sè e di ciò che li circonda porta dei benefici all'intera società attuale e futura.


Cos'è il programma MindUP?


Tra i programmi inseriti all'interno dei percorsi scolastici, si distingue MindUP.

MindUP è il programma esclusivo della Goldie Hawn Foundation, un'organizzazione senza scopo di lucro creata in risposta al diffondersi senza precedenti di episodi di aggressività infantile, ansia, depressione e suicidio. Basato su studi di neuroscienze e in continua evoluzione, MindUP offre ai bambini le conoscenze e gli strumenti di cui hanno bisogno per gestire lo stress, regolare le emozioni e affrontare le sfide con ottimismo, resilienza e compassione.


Semplice da implementare e basato sull'evidenza, MindUP si basa su quattro pilastri per promuovere la salute mentale e il benessere positivi.


  1. Neuroscienze: Il campo delle neuroscienze cerca di comprendere la struttura e la funzione del cervello e del sistema nervoso. In MindUP, gli studenti apprendono il concetto di neuroplasticità e come il loro cervello regola le emozioni.

  2. Psicologia Positiva: La psicologia positiva è lo studio dei punti di forza che contribuiscono alla crescita e al benessere dell'individuo e della comunità. MindUP infonde strategie basate sull'evidenza dal campo della psicologia positiva per aiutare gli studenti a prosperare e rafforzare il loro benessere.

  3. Consapevolezza consapevole - Mindfulness - è una consapevolezza intenzionale non giudicante del momento presente ed è stata collegata a molteplici indicatori di benessere. La Mindfulness può essere promossa tramite la pratica. In MindUP, gli studenti imparano e praticano la Mindfulness per sviluppare attenzione focalizzata, equilibrio emotivo e benessere.

  4. Apprendimento Sociale Emotivo (SEL): L'apprendimento sociale emotivo si riferisce al modo in cui l'individuo acquisisce le conoscenze, gli atteggiamenti e i comportamenti necessari per sviluppare le capacità di autoconsapevolezza, autogestione, consapevolezza sociale, abilità relazionali e processo decisionale responsabile. MindUP offre agli studenti istruzioni SEL esplicite e opportunità di praticare lo sviluppo delle abilità SEL attraverso l'apprendimento attivo.


Il percorso si inserisce nel programma scolastico per poterlo praticare quotidianamente per pochi minuti in varie fasi della giornata. Infatti, oltre ad alcune lezioni teorico pratiche, quotidianamente i bambini imparano a fare una pausa chiamata "Brain Break" che li aiuta a calmarsi, concentrarsi e tornare al momento presente in alcuni momenti chiave della loro giornata scolastica come ad esempio, l'ingresso, il rientro dopo la ricreazione o prima di una verifica.



Gli studi e le ricerche indicano l'impatto positivo di MindUP su una serie di misure:


86% dei bambini riferisce di essere in grado di aumentare il loro benessere utilizzando MindUP.


88% dei bambini che usano MindUP anche a casa.


83% la percentuale di bambini che indicano miglioramenti nei comportamenti pro-sociali.



Le ricerche hanno dimostrato che la pratica della Mindfulness agisce sulla neuroplasticità cerebrale: abituare i bambini ad essere più consapevoli del momento presente per almeno 15 minuti al giorno può modificarne la fisiologia cerebrale e insegnare loro a calmarsi e a concentrarsi. Attraverso la Mindfulness, i bambini allenano il loro cervello proprio come fosse un muscolo, migliorando le abilità di pianificazione, di lavoro e di concentrazione.


Oltre un milione di bambini negli Stati Uniti, in Canada, Regno Unito, Serbia, Messico, Hong Kong, Australia, Spagna e Nuova Zelanda ha beneficiato del programma MindUP.


In Italia noi operatori stiamo cercando di fare rete e far capire le potenzialità di un inserimento di MindUP nella didattica, c'è ancora molta strada da fare, nel frattempo possiamo essere noi genitori ad aiutarli come genitori consapevoli e avvicinarli a queste pratiche.


Se vuoi riservare tutti i benefici del programma per tuo figlio/a puoi iscriverti al nostro Corso.


Clicca qui per saperne di più


35 visualizzazioni